Ricette » pesce » Cundiun ponentino con gamberoni rossi di Sanremo e bottarga di tonno
Ricette » pesce » Cundiun ponentino con gamberoni rossi di Sanremo e bottarga di tonno

Cundiun ponentino con gamberoni rossi di Sanremo e bottarga di tonno

4 persone

  • 20 gamberoni rossi del Mar Ligure
  • 50 g di bottarga di tonno
  • 4 pomodori “cuore di bue”, maturi ma sodi
  • 1/2 peperone giallo
  • 1/2 cetriolo
  • 2 cipolline novelle
  • 8 foglie di basilico
  • 1 pugno di olive taggiasche in salamoia
  • olio extravergine d’oliva della Riviera Ligure
  • poche gocce di aceto balsamico tradizionale di Modena

Pulite i gamberoni eliminando il budellino ventrale, volendo potete eliminare le teste ma se riuscite a tenerle unite durante la pulitura il piatto avrà un maggior impatto visivo.
Preparate le verdure: lavatele accuratamente, tagliate a spicchi i pomodori e disponeteli a cerchio in piatti individuale, affettate il cetriolo (potete sbucciarlo o no a vostro gusto, con la buccia è più digeribile) e tagliate a listarelle il peperone, mescolate le tre verdure e ponetele in mezzo ai pomodori.
Cuocete i gamberoni al vapore per 2 minuti e sistemateli simmetricamente sulle verdure, ricoprite con le fettine di bottarga affettate sottilissime, con le foglie di basilico sminuzzate e decorate con le olive. Irrorate con una vinaigrette ottenuta mescolando pepe bianco macinato al momento, sale (poco a causa della bottarga), otto gocce di aceto balsamico ed olio extravergine d'oliva della Riviera Ligure di Ponente.


Ricette simili