Ricette » pesce » Baccalà alla Gomes di Sá -Bacalhau a Gomes de Sá
Ricette » pesce » Baccalà alla Gomes di Sá -Bacalhau a Gomes de Sá

Baccalà alla Gomes di Sá -Bacalhau a Gomes de Sá

È la ricetta più famosa di baccalà: accontentiamoci del nostro baccalà già difficile da reperire poiché quasi sempre sui mercati italiani si trovano ora i cosiddetti filettoni e non più i pesci interi salati. A livello di cronaca gastronomica il Gomes de Sà della ricetta era un ristoratore di Porto che codificò questo piatto poi largamente ripreso in tutto il paese

Per 4 persone

Per il baccalà:

  • 500 g di baccalà
  • 1 cucchiaio di burro
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 cipolle bianche sbucciata e affettata finemente
  • 1 kg di patate novelle bollite (senza che si sfacciano) poi sbucciate e affettate finemente
  • 3 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 1/2 cucchiaino di pepe nero macinato al momento
  • 6 tazze circa di acqua

Per guarnire:

  • 2 uova sode sgusciate e affettate
  • 12 olive nere in salamoia

Ammollate il baccalà tagliato a pezzi in un luogo fresco e a seconda della qualità una notte, un giorno o due cambiando spesso l'acqua. Per essere certi del tempo dell' ammollo, chiedete conferma al vostro pescivendolo.
Una volta ammollato, risciacquatelo ancora bene, ponetelo in una casseruola bassa e larga, ricopritelo con acqua bollente e poi fatelo sobbollire per circa 10 minuti. Scolatelo e asciugatelo eliminando la pelle e le lische eventualmente rimaste. In una larga padella con il burro ed una cucchiaiata d'olio fate appassire le cipolle per una decina di minuti, scolatele, aggiungete l'olio rimasto e le patate precedentemente lessate a fettine facendole saltare per 5 minuti: dovrebbero imbiondire leggermente.
Ora prendete una pirofila; imburratela e stendetevi metà delle patate, cospargete con un po' di pepe e prezzemolo tritato; stendeteci sopra un terzo delle cipolle e metà del baccalà. Cospargeteci sopra del pepe e prezzemolo; formate un altro strato alternando le patate rimaste, il baccalà e le cipolle finendo con queste ultime e con prezzemolo e pepe.
Fate cuocere in forno medio per circa mezz'ora fino a quando la superficie risulta bella dorata dorata. Fuori dal forno decorate con le fettine d'uovo e le olive e servite subito.