Ricette » altri primi » Timpanetti di patate
Ricette » altri primi » Timpanetti di patate

Timpanetti di patate

Per 6 persone

l'impasto di patate:

  • 2 Kg. di patate
  • 5 uova
  • 100 gr. di parmigiano grattugiato
  • 50 gr. di burro
  • prezzemolo e basilico tritati

il ripieno:

  • 200 gr. di carne di manzo macinata
  • 50 gr. di prosciutto crudo
  • 100 gr. di piselli surgelati
  • 1 bustina di funghi porcini secchi
  • 50 gr. di burro
  • 100 gr. di formaggio svizzero Emmenthal
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaio di tritato di cipolla
  • 2 cucchiai di vino bianco secco
  • prezzemolo tritato
  • pangrattato
  • sale e pepe

Le patate
Pelare le patate, tagliarle a pezzi grossi e coprirle d’acqua fredda in una pentola, aggiungendo un poco di sale grosso. Portare ad ebollizione e far cuocere le patate finché la superficie cede alla pressione delle dita rimanendo soda la parte interna. Scolarle e passarle calde al passaverdure fine. Quindi condirle in una terrina con i tuorli delle uova, con il burro, il parmigiano grattugiato, il basilico e il prezzemolo tritati.

Il ripieno
F
ar rinvenire in acqua tiepida i funghi secchi, cambiando l’acqua ogni tanto. Appena morbidi tritarli e riservarli. Tritare il prosciutto ed unirlo alla cipolla in una padella insieme al burro. Far ben rosolare quindi aggiungere la carne macinata e il concentrato di pomodoro. Mescolare, far cuocere e dopo un poco aggiungere il vino bianco e farlo lentamente sfumare. Sbollentare appena i piselli in acqua bollente, scolarli ed aggiungerli all’intingolo in padella, quindi aggiustare di sale e di pepe.

Per finire
Imburrare la superficie interna di stampini cilindrici (8 cm di diametro superiore, 5 cm di diametro inferiore, 6 cm di altezza) e rivestirla di pangrattato. Stendere uno strato non troppo sottile di composto di patate sul fondo e sulle pareti degli stampini e riempire lo spazio centrale con il ripieno già preparato e con qualche dadolino di formaggio svizzero. Chiudere con uno strato di composto di patate gli stampini e spargere sopra del pangrattato. Infornare tutti gli stampini in forno già preriscaldato a 200° e farli cuocere per 45 minuti. Sfornarli, lasciarli riposare per una quindicina di minuti e quindi sformarli e servirli.

Ricette simili