Ricette » altri primi » Polenta alle erbe
Ricette » altri primi » Polenta alle erbe

Polenta alle erbe

6 persone

  • 500 g polenta macinata grossa
  • 2 l di acqua
  • 20 g di sale
  • 6 foglie salvia finemente tritate
  • 1 cucchiaio di rosmarino fresco finemente tritato
  • 1 foglia di alloro finemente tritata
  • 20 chicchi di pepe verde
  • 200 g di burro di ottima qualità
  • 150 g di parmigiano
  • sale q.b.

Mettete in una pentola capiente di alluminio 2 litri di acqua, salatela e portatela ad ebollizione; nel frattempo avrete mischiato alla farina gialla la salvia, il rosmarino e l'alloro finemente tritati ed i chicchi di pepe lasciati interi.

Mettete tra la fiamma ed il fondo della pentola uno spargifiamma in modo da rendere il calore uniforme su tutta la superficie, aspettate che l'acqua bolla, munitevi di una frusta di acciaio abbastanza lunga, e, con una mano cominciate a girare mentre con l'altra versate la polenta a pioggia; continuate a girare per mezzo minuto dopo che la polenta sarà tutta nella pentola, a questo punto regolate il fornello al minimo e lasciate stare per una buona mezz'ora.

La polenta dovrà cuocere tra i 45 minuti e l'ora, a seconda della qualità della farina, ma passata la prima mezz'ora è bene assaggiarla per valutare il sale, perchè più difficilmente riuscirete a correggere la salatura a cottura ultimata.

Quando girate la polenta con un mestolo di legno, fate attenzione a non grattare il fondo della pentola, dove si sarà formato uno stratto compatto, al di sotto del quale, è molto probabile che ci sia del bruciato, non dovrete quindi sollevarlo.

Fate sciogliere il burro a bagnomaria e utilizzatelo per condire abbondantemente la polenta, e altrettanto abbondantemente cospargetela di parmigiano appena grattato.


Ricette simili