Ricette » altri primi » Patate ripiene di funghi e emmental
Ricette » altri primi » Patate ripiene di funghi e emmental

Patate ripiene di funghi e emmental

6 persone

  • 6 patate a polpa soda di media grandezza
  • 100 gr di funghi misti (anche surgelati)
  • qualche rametto di timo
  • 2 cucchiai di besciamella allungata con 2 cucchiai di panna
  • 100 gr di emmental grattugiato
  • sale e pepe
  • olio di oliva

Mb asset


Fate cuocere le patate con la loro buccia nell'acqua bollente per circa 40/45 minuti.

Mb asset


Nel frattempo in una padella fate saltate i funghi in un po' di olio e qualche rametto di timo rigirando bene di tanto in tanto fino a quando risultano cotti, ci vorranno non più di 10 minuti. Salateli e teneteli in caldo

Mb asset


Quando le patate risultano cotte, scolatele e ancora calde scavatane senza togliere la buccia soltanto 4 (una a testa) con uno scavino abbastanza grosso in modo da formare un incavo che contenga il ripieno. Lasciatele in caldo.

Mb asset


Con le altre patate ( le due intere + gli scarti delle 4) preparate una purea aggiungendo della panna calda, un cucchiaio di emmenthal grattugiato e un pizzico di sale. Usate il minipimer in modo da ottenere una purea molto morbida.

Mb asset


Mescolate 3/4 dei funghi saltati ( gli altri vi servono per decorare il piatto) con la besciamella mescolata alla panna. Farcite con questa crema le patate.

Mb asset


Trasferite le patate su una teglia ricoperta da carta da forno, e ricopritele con la purea di patate e una abbondante grattugiata di emmental.

Mb asset


Passatele sotto il grill in modo che si dorino bene e servitele subito decorandole con i funghi avanzati, del timo e, se vi piace, per dare colore al piatto, dei cubetti di zucca precedentemente saltati in un po' di olio.

Ricette simili