Ricette » altri primi » Carciofi ripieni in tegame
Ricette » altri primi » Carciofi ripieni in tegame

Carciofi ripieni in tegame

4 persone

  • 8 carciofi abbastanza grandi e di eguale dimensione
  • 150 g di pan grattato
  • 100 g di formaggio pecorino stagionato
  • 1 spicchio di aglio tritato
  • 2 cucchiai di prezzemolo e mentuccia tritato
  • 3 bicchieri circa d'acqua
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • il succo di 1/2 limone
  • sale e pepe q.b.

Eliminate le spine ai carciofi, puliteli tagliando la loro parte superiore, le foglie esterne più dure, la peluria interna ed i gambi alla base (potete surgelarli, vi serviranno per fare un ottimo risotto). Aiutandovi col coltello aprite il carciofo, creando una cavità al suo interno e poi preparate la farcitura.

Impastate il pan grattato, il pecorino, l'aglio tritato, il prezzemolo, la mentuccia, un cucchiaio di olio, il sale ed il pepe.

Riempite con questa farcia i carciofi e sistemateli uno accanto all'altro dentro un tegame con i tre bicchieri d'acqua e poche gocce di limone. Aggiungete ancora olio e fate cuocere a fuoco molto basso per circa 30-40 minuti.

La cottura va fatta a tegame coperto e dovrete attendere che l'acqua sia evaporata del tutto prima di spegnere il fuoco. I carciofi sono pronti quando infilzandoli con uno stuzzicadenti risultano teneri.

Serviteli subito. Sono anche ottimi serviti a temperatura ambiente.


Ricette simili