Ricette » spuntini » Fiadoncini
Ricette » spuntini » Fiadoncini

Fiadoncini

Un ottimo aperitivo o snack pomeridiano. Il ripieno è fatto con ricotta di pecora ma se il sapore è troppo forte si può sostituire con quella vaccina. Fiadoni e fiadoncini sono presenti un po’ ovunque in Abruzzo. Molto diffusa la versione salata, in formato piccolo o grande, mentre in una zona del chetino esiste anche la versione dolce, torta tipica del periodo pasquale

Per l’' impasto:

  • 200 g di farina setacciata con un cucchiaino di lievito per torte salate
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’i oliva
  • 2 cucchiai di vino bianco
  • acqua
  • sale
  • 1 uovo

Per il ripieno:

  • 250 gr. di ricotta di pecora (o formaggio fresco di pecora)
  • origano
  • sale e pepe
  • 1 uovo

e per finire:

  • Un uovo sbattuto

Disporre la farina a fontana, al centro mettere l'olio, il vino e l'uovo e iniziare ad incorporare farina, aggiungendo qualche cucchiaiata d'acqua se necessario. Impastare fino ad ottenere un composto morbido ed elastico.
Avvolgere con la pellicola e lasciare riposare per circa un'ora.

Scaldare il forno a 180°C.

In una ciotola lavorare il formaggio con l'uovo. Aggiungere un cucchiaio di origano, sale e pepe.

Stendere una sfoglia sottile con la pasta e ritagliarne tanti dischi con il tagliapasta. Al centro di ogni disco mettere un cucchiaio di composto. Chiudere i fiadoncini come per i ravioli. Spennellarli con l' uovo battuto e cuocerli in forno ben caldo per 20 minuti circa.
 


Ricette simili