Per 6 persone

  • 500 g amaretti secchi
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 1 pizzico di vaniglia
  • mezzo bicchiere di rhum
  • 300 g di bianco d'uovo montato a neve
  • una parte della polpa delle pesche
  • 6 belle pesche gialle
  • zucchero a velo
  • 300 g zucchero semolato

Spaccare le pesche a metà e con uno scavino togliere il 50% della polpa.
Frullare gli ingredienti sopraindicati (escluso lo zucchero a velo), quindi aggiungere il bianco d'uovo montato rimestando delicatamente.
Con una tasca da pasticciere riempire le pesche scavate con l'impasto, spolverarle con lo zucchero a velo e porle in forno su una teglia per 20 minuti a circa 160 gradi.
Servire tiepide.