Ricette » pasta » Anelli ai peperoni
Ricette » pasta » Anelli ai peperoni

Anelli ai peperoni

  • 600 gr di anelli (un poco più corti del formato calamari)
  • 4 - 5 peperoni grandi, dolci, rossi e gialli, carnosi
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 cucchiai di olive di Gaeta
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 cucchiaio di uva passa
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale

Porre l'uvetta passa ad ammollare in acqua tiepida. Sciacquare bene i capperi sotto acqua corrente. Snocciolare le olive di Gaeta e tagliarle a metà per il lungo. Tagliare tutti i peperoni per il lungo a strisce piuttosto larghe eliminando i semi, le costolature interne bianche e il picciolo. Porre le striscie una accanto all'altra con la pelle rivolta verso l'alto sulla teglia del forno. Porre la teglia sotto al grill e far annerire la pelle dei peperoni. Estrarre la teglia e appena intiepidite asportare la pelle bruciacchiata. Nel caso non si disponesse del grill, annerire la pelle delle strisce di peperoni su bistecchiera posta sul fuoco. Tagliare successivamente le strisce per il lungo in strisce larghe 7 – 10 mm.
Porre i peperoni in una padella grande con due – tre cucchiai di olio di oliva e due spicchi d'aglio. Cuocere a fuoco medio per una diecina di minuti rimescolando di tanto in tanto per far insaporire i peperoni. Togliere gli spicchi d'aglio, aggiungere in padella i pinoli, le olive, i capperi e l'uvetta passa (ben scolata). Cuocere per 6 – 7 minuti rimescolando spesso e lasciare il tutto in caldo.
Successivamente cuocere la pasta (gli anelli) bene al dente in abbondante acqua bollente salata, scolarla, versarla nella padella dei peperoni e su un fuoco leggero rimescolarla per un paio di minuti.
Servire ben caldo.

Ricette simili