Ricette » dessert » Lecca Lecca di Halloween
Ricette » dessert » Lecca Lecca di Halloween

Lecca Lecca di Halloween

Dei lecca lecca davvero spaventosi! Li haanno preparati i miei nipotini Guido con l'aiuto di sua sorellina Livia.

6 persone

  • 100 gr di pan di spagna già pronto oppure 3 plumcakes del Mulino Bianco
  • 100 gr di biscotti Ringo al cioccolato
  • 100 gr di cioccolato al latte fuso a bagnomaria o al microonde
  • 200 gr di cioccolato bianco fuso a bagnomaria o al microonde
  • Smarties, confettini colorati per decorare
  • 10 spiedini di legno

Mb asset


Mettete nel mixer il pan di spagna o i plumcakes spezzettati, i biscotti ringo anche loro a pezzetti e il cioccolato al latte che avete fatto sciogliere a bagnomaria o al microonde.
Azionatelo fino a quando questi ingredienti risultano perfettamente amalgamati fra di loro.

Mb asset


Trasferite l'impasto, che dovrà risultare abbastanza appiccicoso, in una ciotola e suddividetelo in modo da ottenere 10 palline grandi come una noce.

Mb asset

Ed ora la parte divertente che piace tanto ai bambini.
Guido bagna i palmi delle sue manine con dell'acqua fredda in modo che l'impasto risulti più maneggevole. Lo arrotola poi fra i suoi palmi in modo da ottenere una sfera liscia e senza incrinature che mano a mano appoggia su di un vassoio foderato da carta stagnola.

Mb asset


Finito questo primo passaggio, trasferisce le sfere ottenute nel frigorifero in modo che diventino ben sode. Devono rimanerci per almeno 2 ore. Trascorso questo tempo, infilza i lecca lecca con lo spiedino di legno dalla parte che appoggiava sul vassoio.

Mb asset


Li immerge poi nel cioccolato al latte fuso, lasciandolo bene scolare. Il cioccolato deve essersi leggermente solidificato altrimenti scivola tutto via. Noi lo abbiamo messo in frigorifero per 10 minuti prima di procedere.

Mb asset


Mano a mano che sono pronti, li conficchiamo in una patata o in una zucca nell'attesa della decorazione.

Mb asset


Ed ecco i capolavori di Livia: non ha voluto l'aiuto di nessuno e, secondo lei, sono dei fantasmini per davvero spaventosi.

Ricette simili