Ricette » dessert » Hot cross buns

Hot cross buns

Questi panini dolci vengono serviti a Pasqua soprattutto in Inghilterra. Si dice che se si condivide con un amico il cross bun, l'amicizia sarà eterna e, se appeso ogni anno in cucina, protegge contro gli incendi. Questa ricetta è quella di mia cognata Sissi che, ogni Pasqua, ne prepara un bel po' per tutta la famiglia

Per 12 persone

i buns:

  • 180 ml latte tiepido
  • 20 gr di lievito di birra fresco
  • 500 gr di farina
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/4 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
  • una grattatina di noce moscata
  • un pizzico abbondante di sale
  • 60 gr di burro ammorbidito
  • due cucchiai di uvetta sultanina
  • 2 uova
  • 60 gr di zucchero

per lucidare i buns:

  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di panna

per la glassa:

  • 1 cucchiaio di panna
  • 70 gr di zucchero a velo

Mettete nell'impastatrice la farina, il lievito sbriciolato, le uova, lo zucchero, la noce moscata, la cannella, i chiodi di garofano, il sale ed il burro. Fate partire l'impastatrice e poi aggiungete poco alla volta il latte riscaldato. Dopo qualche minuto otterrete un impasto morbido, elastico e che si stacca dalle pareti in un sol pezzo. Se siete senza impastatrice dovete lavorare a lungo, circa 15 minuti, sbattendo l'impasto con le vostre mani per ottenere il medesimo risultato.
Aggiungete l'uvetta ed amalgamate bene il tutto aiutandovi con un cucchiaio di legno. Rovesciate l'impasto in una ciotola leggermente unta e fatelo lievitare in un ambiente caldo e senza correnti per circa un ora fino a quando l'impasto sarà raddoppiato.
Rovesciatelo poi su di un piano infarinato e lavoratelo ancora schiacciandolo con il palmo della mano in modo da ridurne il volume e renderlo pronta per l'uso.
Dividete l'impasto in 12 pagnottelle uguali che appoggerete, distanziandole abbastanza una dall'altra, su una teglia ricoperta da carta da forno e fate lievitare ancora per circa mezzora: devono raddoppiare.
Spennellate i buns con l'uovo sbattuto con la panna e aiutandovi con la lama di un coltello leggermente unta, incideteci una croce.
Infornate a 200° e fate cuocere per circa 15/20 minuti il tempo necessario a che i buns risultino cotti e belli dorati. Fateli raffreddare su un griglia e una volta freddi, aiutandovi con la tasca da pasticciere con un imbuto stretto, passate sui solchi dell croce la glassa ottenuta sciogliendo lo zucchero a velo con la panna.