Per 6 persone

l'impasto:

  • 500 gr di farina
  • 50 gr di strutto
  • acqua q.b.
  • 50 gr di zucchero
  • olio per friggere

il ripieno:

  • 250 gr nocciole tritate
  • 200 gr di zucchero
  • buccia di limone grattugiata

Versate la farina sulla spianatoia a formare la classica fontana; unite lo strutto, sciolto a bagnomaria, lo zucchero e poca acqua.
Impastate bene gli ingredienti in modo da ottenere un composto morbido ed elastico e lasciate riposare.
Nel frattempo preparate il ripieno facendo sciogliere in una padella lo zucchero in un po' di acqua. Aggiungete le nocciole tritate, la buccia di limone grattugiata e mescolate bene fino a quando lo zucchero risulterà completamente sciolto. Fate raffreddare.
Stendete la pasta in sfoglia sottile e ricavate dei quadrati di circa 5 cm. Ponete al centro di ogni quadrato una cucchiaiata di impasto; ripiegate ogni quadrato su se stesso e con la rotella da dolci tagliate in modo da ottenere una mezzaluna. Premete bene i bordi per sigillarli bene e fateli friggere in abbondante olio caldo fino a che non assumono un bel colore dorato. Scolateli e spolverizzate con lo zucchero a velo.