Ricette » conserve » Pesche sciroppate
Ricette » conserve » Pesche sciroppate

Pesche sciroppate

  • 3 kg di pesche a pasta gialla
  • 800 g di zucchero
  • 1 l d'acqua

Scegliete delle belle pesche grandi e tuffatele nell'acqua bollente per circa un minuto, il tempo necessario per sbucciarle facilmente. Una volta pelate, tagliatele a metà ed eliminate i noccioli.
Fate poi uno sciroppo sciogliendo lo zucchero nell'acqua e cucinate fino a quando è diventato trasparente e, facendone cadere un po' su di un piatto forma una goccia larga, ci vorranno circa 10 minuti. Toglietelo dal fuoco e fatelo raffreddare.
Mettete ora le pesche in larghi vasi di vetro perfettamente puliti e ricopriteli con lo sciroppo raffreddato. Chiudeteli, metteteli in un pentolone pieno d'acqua e fateli bollire, piano piano, per circa 20 minuti. Passato questo tempo, spegnete il fuoco e togliete i vasi appena saranno freddi.
Conservate in luogo asciutto e buio fino al momento dell'uso.


Ricette simili