Ricette » Antipasti a base di pesce » Dripping di pesce, 2004
Ricette » Antipasti a base di pesce » Dripping di pesce, 2004

Dripping di pesce, 2004

S'ispira a Jackson Pollock e alla sua tecnica dello sgocciolamento del colore: il fondo di maionese leggera, il bianco dei calamaretti e delle vongole, accanto al rosso della passata di pomodoro, al nero, ottenuto unendo alla maionese il nero di seppia e al verde della maionese alla clorofilla di prezzemolo.
Solo nel momento in cui si inizia ad assaggiare il dripping, distruggendone la composizione, si ricrea fino in fondo la suggestione di un quadro alla Pollock

  • maionese
  • nero di seppia
  • clorofilla di prezzemolo
  • passata di pomodoro
  • calamaretti
  • vongole

Confezionare la maionese in modo tradizionale. Una volta pronta diluirla con dell'acqua fino a farle ottenere una consistenza oleosa che le doni leggerezza. Conservare una parte della maionese al naturale e colorarne il resto, metà con il nero di seppia e metà con la clorofilla di prezzemolo o eventualmente con un po' di pesto. Realizzare una passata di pomodoro. Prendere un piatto quadrato e cospargere il suo fondo con la maionese naturale, poi sparpagliare sopra dei calamaretti bolliti e delle vongole sgusciate, quindi sgocciolare sopra a turno la maionese alla clorofilla, la salsa al nero di seppia e quella di pomodor


Ricette simili