Ricette » altri primi » Pasta, datterino, peperone e ricotta
Ricette » altri primi » Pasta, datterino, peperone e ricotta

Pasta, datterino, peperone e ricotta

Questo piatto è stata creato appositamente per Floralia da Claudio A., caro amico e cuoco eccelso. E' una sua rivisitazione delle classica pasta e peperoni. Claudio ha usato i pomodori datterini gialli in succo Così Com'è che si trovano nei supermercati ben forniti. Consiglia inoltre vivamente di adoperare il peperone di Carmagnola per la sua dolcezza. E' ottima anche gustata a temperatura ambiente.

Per 6 persone

la zuppa:

  • 2 vasetti da 350 g di succo di pomodori datterini gialli
  • 1.5 L di brodo vegetale
  • 1 bel peperone giallo di Carmagnola lavato e privato dei semi e filamenti interni
  • 1 cipolla rossa di Tropea media sbucciata e a fettine
  • 300 g di pasta corta mista
  • sale e peperoncino

la finitura:

  • 300 g di ricotta freschissima
  • grana o parmigiano grattugiati
  • olio extravergine di oliva
  • foglioline di basilico ben lavate

Cuocete i pomodori datterini in 1.5 litro di brodo vegetale insaporito con sale e peperoncino.

Dopo 40 minuti aggiungete il peperone giallo a listarelle e 5 minuti dopo la cipolla a fette. Fateli cuocere insieme per circa 8 minuti ed aggiungete infine la pasta mista.

Se ce ne fosse bisogno aggiungete, allungate con qualche mestolino di brodo bollente.

Quando la pasta è al dente, spegnete il fuoco e servite subito aggiungendo una zigzagata di olio extravergine di oliva, parmigiano o grana grattugiati, un bel ciuffo di ricotta e del basilico spezzettato.

Ricette simili