Ricette » altri primi » Minextra
Ricette » altri primi » Minextra

Minextra

Il piatto scelto da Gualtiero Marchesi per l'Expo. "Minextra d’estate, è ormai un piatto cult, di cui esiste anche una versione invernale. Un piatto che il cliente “termina” a suo piacimento, aggiungendo alle verdure appassite in olio e sale un sugo di pomodoro e una grattugiata di pecorino. D’inverno, invece, avrà a disposizione il brodo stesso delle verdure e del parmigiano, versando e grattugiando secondo il proprio gusto".

Per 4 persone

  • n. 4 cipollotti di media dimensione
  • n. 2 carote
  • 2 zucchine
  • 100 g. di piselli già puliti
  • 100 g. di fave già pulite
  • 4 ciuffi di cavolfiore
  • 4 finocchi baby
  • 500 g. di pomodoro ramato
  • pecorino romano
  • olio buono

Mondare tutte le verdure, sbollentarle quindi in acqua calda per 3 minuti circa, quindi freddarle velocemente in acqua e ghiaccio.

Tagliare i pomodori a spicchio, togliere i semi e l’acqua di vegetazione. Disporli in una casseruola coperti con pellicola e farli sobbollire per 10 minuti. Frullare quindi i pomodori e passarli a setaccio. Correggere di sapore e far raffreddare.

Asciugare le verdure e saltarle in padella con sale ed olio.

Disporre quindi sul piatto le verdure a carattere sparso, a parte in una ciotola servire il succo di pomodoro, il pecorino romano grattugiato e l’olio extravergine di oliva.

Ricette simili