Ricette » altri primi » Calzone allo stracchino
Ricette » altri primi » Calzone allo stracchino

Calzone allo stracchino

Per 6 persone

pasta per la pizza

  • 500 g di farina rimacinata a pietra 0
  • 10 g di lievito di birra o mezza bustina di lievito liofilizzato
  • 1/2 cucchiaio di sale marino
  • 1 cucchiaio di olio di oliva
  • 400 ml di acqua

ripieno

  • 250 g di stracchino
  • 1 mazzetto di rucola
  • 1 uovo
  • sale q.b.
  • olio di oliva q.b.

La pasta della pizza
Mescolate la farina con l'acqua e lavoratela con le mani in modo da ottenere un impasto morbidissimo. Aggiungete il lievito e continuate a impastare fino a che non si formi una pastella leggermente densa, aggiungete l'olio, il sale, amalgamate bene e lasciate la pasta riposare per 10 minuti. Trascorso questo tempo rovesciate l'impasto sul tavolo infarinato e lavorate la pasta con le mani per qualche minuto energicamente effettuando ripetutamente l'operazione dello schiacciare, ripiegare e del raccogliere l'impasto che alla fine dovrà risultare liscio, omogeneo, elastico e staccarsi dalle vostre mani in un pezzo unico. Se possedete l'impastatrice tutto è più semplice.
Fatene una palla e mettetela in una ciotola leggermente unta di olio e chiudendola con un coperchio oppure racchiudendola in una busta pesante di plastica. Trasferitela in frigorifero e fatela lievitare nella parte bassa del frigo (quella riservata alle verdure) per 24 ore.

Il calzone
Tascorso il periodo di lievitazione, dividete la pasta in sei parti e tiratele con il mattarello in modo da formare altrettanti dischi sottili del diametro di circa 20 cm.
Appoggiateli l'uno accanto l'altro sulla placca del forno leggermente unta con un po' d'olio e lasciateli nuovamente lievitare per circa 20 minuti, al caldo.
Quindi farciteli al centro con lo stracchino, un po' di rucola e condite con il sale.
Spennellate i bordi della pasta con uovo sbattuto e richiudete in modo da formare il calzone, premendo bene sui bordi.
Bagnateli infine con un po' d' olio e fateli cuocere per circa 20-25 minuti nel forno preriscaldato a cira 220° fino a quando la pasta risulterà cotta.


Ricette simili