Ricette » Ricette di Dolci a base di frutta » Clafoutis di ciliegie di Mangiarebene
Ricette » Ricette di Dolci a base di frutta » Clafoutis di ciliegie di Mangiarebene

Clafoutis di ciliegie di Mangiarebene

Questa è la variante del conosciuto dolce francese che usa le ciliegie snocciolate ed ha un impasto che lo rende più soffice.
Potete farlo con altra frutta, purchè soda, con fichi, con albicocche tagliate a metà e appoggiate sulla buccia, con prugne, idem, con uva dai chicchi abbastanza uguali e grossetti: sempre squisito. Non con fragole e lamponi però!

 

Per 6 persone

  • 1 kg di ciliegie snocciolate
  • 4 uova
  • 8 cucchiai di zucchero
  • 5 cucchiai di farina
  • la scorza gialla di un limone finemente grattuggiata
  • 250 ml di latte
  • 80 g di burro
  • zucchero al velo q.b.

Accendete il forno a 200°. Prendete una pirofila che vada in forno e poi a tavola, imburratela e riempitene il fondo di ciliegie snocciolate.
In una ciotola rompete 4 uova intere e sbattetele come se fosse una frittata con lo zucchero in modo da amalgamare il tutto. Poi fatevi cadere a pioggia lentamente, per evitare grumi, 5 cucchiai di farina, aggiungete la scorza di un limone grattugiata finissima, il latte e 40 g di burro fuso.
Versate questa pastella sulla frutta e cospargetela con altri 40 g di burro.
Infornate e dopo 10 minuti abbassate la temperatura del forno a 180° e fate cuocere il clafoutis per 45 minuti circa: finchè vedete che si gonfia ben bene e diventa come un'omelette soufflèe.
Estraetelo dal forno, cospargetelo di zucchero a velo e servitelo tiepido.