Ricette » pasta » Tagliatelle con pesce spada, latte di mandorle e pistacchi di Bronte
Ricette » pasta » Tagliatelle con pesce spada, latte di mandorle e pistacchi di Bronte

Tagliatelle con pesce spada, latte di mandorle e pistacchi di Bronte

Per 4 persone

  • 200 gr di tagliatelle
  • 100 gr di granella di pistacchi
  • 400 gr di pesce spada fresco
  • ½ Sedano
  • 2 Carote
  • ½ Cipolla
  • 250 ml Brodo di pesce spada
  • 200 g di Melanzane a cubi ci circa 1,5 cm di spessore
  • 4 foglie di menta
  • 100 ml di Acqua
  • 40 g Mandorle spellate
  • 80 g Olio extravergine d'oliva
  • 2 spicchi di Aglio
  • sale e pepe q.b.

Il latte di mandorle:

Tritare finemente le mandorle con il Bimbi (o con un cutter), aggiungere l'acqua e portare a 70° per 7-8 minuti. Lasciare in infusione almeno 12 ore e poi filtrare il composto con un panno pulito e portare il liquido nuovamente a 70°, aggiungere la fecola di patate precedentemente sciolta in acqua fredda e mescolare per altri 4 minuti circa.



il piatto

Sfilettare il pesce spada e ricavare un brodo dalle lische assieme al sedano carota e cipolla; ricavare delle fettine dal pesce spada e con una parte foderare gli stampini precedentemente unti.



La salsa

Preparare un fondo con olio e aglio, aggiungere il rimanente pesce spada tagliato a cubetti e far rosolare bene. Dopodichè aggiungere il brodo e far ridurre.

Per finire...

Salare leggermente le melanzane e scottarle in padella antiaderente con un filo d'olio. In fine aggiungere le foglie di menta tagliate a julienne.

Cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata scolarle e saltarle con la salsa; dopodichè metterle negli stampini e farle gratinare 2 minuti circa i forno a 180°. Sformare gli stampini e servire le tagliatelle con una grattata d'arancio, la granella di pistacchi il latte di mandorle e le melanzane.