Ricette » dessert » Crostata di albicocche e pesche
Ricette » dessert » Crostata di albicocche e pesche

Crostata di albicocche e pesche

Un grazie a Benedetta per avere condiviso con noi la ricetta di questa ottima crostata.

la pasta frolla

  • 250 gr di farina (più quella che tira dentro la pasta mentre viene impastata se è troppo frolla)
  • 150 gr di burro (temperatura ambiente o anche freddo)
  • 200 gr di zucchero
  • 2 uova intere + due albumi * (sono quelli dei tuorli che si usano per la crema)
  • 1/2 busta di lievito per dolci
  • buccia di limone grattugiato.

la crema

  • 1 formaggino philadelphia da 100 gr
  • 2 tuorli
  • 180 grammi di zucchero

la farcitura

  • albicocche e pesche mature ma sode, sbucciate.

Impastare la pasta frolla, formare la palla di pasta, coprirla e lasciarla riposare.
Preparare la crema unendo i due tuorli con lo zucchero e il formaggio spalmabile.
Stendere 3/4 della pasta nella teglia, imburrata e infarinata, da 32 cm di diametro (per farla più bassa e croccante utilizzare la teglia rettangolare da 40 cm di lunghezza), bucherellare il fondo e versare la crema che avrà una consistenza piuttosto liquida. Sopra la crema mettere la frutta fresca tagliata a fettine fino a coprire tutta la pasta. Tagliare con la rotellina la pasta avanzata a strisce e metterla a gratella sopra la frutta come si fa per qualsiasi crostata.
Infornare a forno 180 gradi per circa 40 minuti se ventilato, viceversa 30 minuti per forno elettrico normale. Lasciare raffreddare , se si vuole più fresca metterla in frigorifero nel piano più basso.