Ricette » conserve » Rosolio di arance
Ricette » conserve » Rosolio di arance

Rosolio di arance

  • 3 arance non trattate
  • 750 ml di alcool a 90 gradi per liquori
  • 500 gr di miele
  • 500 ml di acqua

Lavate accuratamente le arance e asciugatele.
Con l'aiuto di un pelapatate togliete la scorza gialla e surgelatela tagliata a julienne: vi servirà per aromatizzare diversi piatti.
Tagliate la loro polpa a pezzetti e mettetela in un contenitore di vetro a chiusura ermetica ricoprendola con l' alcool. Chiudete bene e lasciatela macerare per almeno 15 giorni al buio scuotendo di tanto in tanto il vaso. Trascorso questo tempo preparate lo sciroppo di miele, che avrete ottenuto sciogliendo nell'acqua a fuoco basso per 5 minuti il miele. E' importante che lo sciroppo sia raffreddato a temperatura ambiente prima di unirlo all'alcool se si vuole ottenere un liquore ben limpido. Se invece è ancora tiepido, il liquore s'intorbida.
Passate al colino foderato con un panno ben pulito l'alcool con la polpa di arance, unite l'alccol filtrato allo sciroppo di miele e imbottigliatelo. Aspettate almeno un mese prima di bere questo squisito rosolio. 

Ricette simili