Ricette » conserve » Pomodori secchi sottolio
Ricette » conserve » Pomodori secchi sottolio

Pomodori secchi sottolio

  • 500 g pomodori secchi
  • 4 spicchi di aglio
  • olio extravergine d'oliva q.b. a ricoprirli

Per prima cosa dovete ammorbidire leggermente i pomodori tuffandoli in acqua bollente e scolandoli subito. Fateli asciugare bene su di un canovaccio per 12 ore girandoli di tanto in tanto in modo che perdano l'umidità e risultino ben asciutti.
Procedete poi all'invasatura: suddivideteli nei vasi con gli spicchi di aglio e ricopriteli con l'olio e chiudete ermeticamente ogni vaso ricordandovi di controllare il livello dell' olio dopo qualche giorno in modo da aggiungerne dell' altro, se necessario. Riponeteli per la conservazione in un luogo buio e fresco.
Aspettate un mesetto prima di mangiarli.

Ricette simili