Ricette » antipasti » Casatiello
Ricette » antipasti » Casatiello

Casatiello

E' un tipico piatto pasquale dela cucina partenopea.

6 persone

  • 600 di farina
  • 2 pizzichi di sale e due di pepe
  • 30 g di lievito di birra
  • acqua calda q.b.
  • due cucchiai da minestra di strutto
  • 6 uova
  • 200 g di Provolone dolce a cubetti
  • 200 g di salame a cubetti

Mettete nell' impastatrice la farina, il lievito diluito in un bicchiere di acqua tiepida, lo strutto, il sale e il pepe. Fate partire l'impastatrice e poi aggiungete poco alla volta dell'altra acqua tiepida in modo da ottenere un impasto morbido, liscio ed elastico che si stacca dalle pareti in un sol pezzo.
Se siete senza impastatrice dovete lavorare a lungo, circa 15 minuti, sbattendo l'impasto con le vostre mani per ottenere il medesimo risultato.
Fatelo poi lievitare, ricoperto da un panno, in un ambiente caldo e senza correnti fino a quando l'impasto avrà raddoppiato il suo volume.
Mettete ora la pasta su un tavolo infarinato e lavoratela ancora un po'. Dopo averla stesa, spargetevi sopra il provolone, il salame a dadi ed avvolgetela su se stessa in modo da formare un rotolo che poserete con delicatezza in uno stampo col buco al centro, di ø28 cm circa, che avrete unto bene facendo aderire bene le estremità. Poichè la pasta col crescere aumenta di volume, non deve superare in altezza la metà dello stampo. Sulla sua superficie affondate, distanziandole, le uova col guscio inserendone solo per metà nella pasta. Fate di nuovo lievitare per circa mezzora e infornate nel forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti, il tempo necessario al casatiello per cuocere sia internamente che esternamente. Sformatelo dopo che si e raffreddato: va mangiato freddo.
 

Ricette simili