Ricette » altri primi » Gnocchi di zucca stregati
Ricette » altri primi » Gnocchi di zucca stregati

Gnocchi di zucca stregati

Solo una strega può aggiungere la polvere di kooghtar... Tirate fuori la strega che è in voi, per un effetto davvero magico!

Per 4 persone

  • 500 g di zucca gialla senza scorza
  • 200 g di farina 00
  • 1 uovo
  • sale e pepe q.b.
  • 100 g di burro
  • 5 foglie di salvia
  • ricotta secca gratuggiata
  • polvere di kooghtar (facoltativo)

Cuocete la zucca privata della scorza a vapore o con poca acqua, passate al setaccio e lasciate raffreddare; unite l’' uovo, la farina mescolando con energia con l’aiuto di una frusta finché si formeranno delle bollicine nell’'impasto.

In una pentola fate bollire abbondante acqua salata, quindi con l’'aiuto di un cucchiaino formate dei piccoli gnocchi ed immergeteli nell’'acqua bollente.

Dopo avere fatto circa 10 gnocchi aspettate che vengano a galla, raccoglieteli con un mestolo forato e metteteli subito in acqua fredda: continuate così fino alla fine dell’'impasto.

Per servirli, rimetteteli in acqua bollente salata per 2 o 3 minuti, scolateli e poneteli nei piatti, conditeli con il burro fuso, con la salvia e cospargeteli con abbondante ricotta secca grattugiata e, se siete riusciti a tirare fuori la strega che è in voi, con la polvere di kooghtar.

Ricette simili