Ricette » altri primi » Caponata in crosta
Ricette » altri primi » Caponata in crosta

Caponata in crosta

Un modo per rendere elegante una ricetta rustica.Vi consiglio di preparare l'impasto e la caponata il giorno prima. Due ora prima di servirla montate la caponata trasferendo le verdure nella tortiera con l'aiuto di un mestolo forato in modo che risulti il più "asciutta" possibile.

Per 8 persone

la caponata:

  • 3 melanzane
  • 2 cuori di sedano
  • 4 cipolle medie
  • 3 pomodori maturi
  • 100 gr di olive snocciolate
  • 50 g di pinoli
  • 50 g di capperi
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1/2 bicchiere di aceto
  • 100 ml d'olio di oliva
  • sale q.b.

l' impasto:

  • 600 gr di farina 00
  • 200 gr di burro
  • 40 gr di zucchero semolato
  • 120 ml di vino bianco
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • un cucchiaino di cannella in polvere
  • un pizzico di sale

L' impasto

Mescolate nella planetaria o velocemente a mano tutti gli ingredienti in modo da ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Fatelo riposare in frigorifero ricoperto con la pellicola trasparente.



La caponata

Lavate bene tutte le verdure e tagliate le melanzane, il sedano e i pomodori a dadi, le cipolle a rondelle. Scaldate un po' di olio, fate soffriggere le cipolle e quando saranno diventate belle dorate, aggiungete i pomodori, i capperi dissalati, il sedano, i pinoli e le olive. Rosolate bene il tutto e appena i pomodori saranno cotti, levate il tegame dal fuoco. Friggete le melanzane nel restante olio e quando saranno diventate ben colorite, aggiungetele ai pomodori. Versate ora l'aceto, lo zucchero e date una bella mescolata e continuate a fuoco basso fino a quando l'aceto sarà evaporato del tutto. A questo punto la caponata è pronta. 

Fatela raffreddare.



Nel frattempo, mettete la pasta sul tavolo leggermente infarinato e dividetela in due parti, una leggermente più grossa dell'altra.

Ungete con del burro una tortiera ad anello estraibile, del diametro di 26-28 cm, e foderatela con la parte di pasta più grande che avrete tirato con il mattarello in modo che ne copra il fondo e i bordi. Farcite il suo interno con la caponata e ricoprite il tutto con la seconda parte di pasta anche lei stesa col mattarello. Unite bene, pizzicandoli, i due lembi di pasta rivoltando verso il centro la pasta esterna in modo che risultino bene sigillati e ungete la superficie passandoci sopra un pennello intriso in un po' d'olio. Infornate a 180° per circa 35 minuti finché la crosta risulterà ben cotta e dorata. Fatela intiepidire fuori dal forno, sformatela e, se non la servite subito, tenetela in caldo avvolta nell' alluminio. 

 


Ricette simili