La pizza

La pizza è il piatto della nostra cucina più conosciuto al mondo. Di antichissima origine la pizza non è altro che un impasto di farina, acqua, lievito e sale lasciato a lievitare e poi lavorato in modo da ottenere una forma piatta che, dopo essere stata variamente condita, viene cotta al forno. E' un piatto tipico di diverse cucine regionali italiane, ma la pizza per antonomasia è la ricetta della pizza napoletana che fin dal '700 usa il pomodoro, arrivato dal Nuovo Mondo, come condimento principale. Con pochi ingredienti poveri e semplici i pizzaioli napoletani riescono a creare una meraviglia gastronomica apprezzata sempre di più in tutto il mondo. Per questo motivo la pizza napoletana è diventata patrimonio dell' Unesco  con la seguente motivazione:"«il know-how culinario legato alla produzione della pizza, che comprende gesti, canzoni, espressioni visuali, gergo locale, capacità di maneggiare l’impasto della pizza, esibirsi e condividere è un indiscutibile patrimonio culturale. I pizzaiuoli e i loro ospiti si impegnano in un rito sociale, il cui bancone e il forno fungono da «palcoscenico» durante il processo di produzione della pizza. Ciò si verifica in un’atmosfera conviviale che comporta scambi costanti con gli ospiti. Partendo dai quartieri poveri di Napoli, la tradizione culinaria si è profondamente radicata nella vita quotidiana della comunità. Per molti giovani praticanti, diventare Pizzaiuolo rappresenta anche un modo per evitare la marginalità sociale". Negli anni Cinquanta la piizza napoletaa varca i confini fino allora regionali e il suo consumo si estende in tutta Italia con tantissime varianti di pizze. Quante combinazioni di impasto, lievitazione, condimenti e metodi di cottura generano qualità e gusti diversi! In questo speciale trovate numerose ricette di pizza fatta in casa ideali per essere preparate con un normale forno casalingo. Si inizia dalla ricetta dell'impasto per pizza, spiegato passo per passo, e si prosegue poi alle sue varie farciture. Per esempio la mozzarella, il basilico ed il pomodoro sono gli ingredienti della conosciutissima ricetta della pizza Margherita creata in onore della regina Margherita. La pizza bianca , invece, come lo si può intuire dal nome, è una variante della pizza che non richiede il pomodoro ma è altrettanto gustosa. Con lo stesso impasto della pizza si possono preparare molte altre ricette come, per esempio la pizza fritta che piace tantissimo ai bambini. Come potete vedere, oltre alle ricette di pizze classiche ne trovate tante altre nella sezione pizze, varianti varie che adoperano lo stesso impasto della pizza classica, ma ne cambiano però i condimenti e, nel caso delle pizzette fritte , anche il metodo di cottura. 

QUI Gino Sorbillo vi spiega, passo per passo, come preparare l'impasto della pizza napoletana.