Ricette » Ricette di Torte, Cake, Crostate, Pani dolci » Crostata di ricotta al vin Santo

Crostata di ricotta al vin Santo

Potete usare anche la pasta frolla già pronta per l'uso: ottima!

Per 6 persone

per la pasta:

  • 300 g di farina
  • 120 g di zucchero
  • 150 g di burro
  • 3 tuorli
  • scorza grattugiata di un limone
  • una presa di sale

per la farcitura:

  • 500 g di ricotta freschissima
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 50 g di zucchero
  • 4 cucchiai di vin santo
  • 3 uova

Se usate la pasta frolla pronta per l'uso non fate altro che foderare con questa pasta la tortiera, imburrata e infarinata, e poi procedete come spiegato più avanti.
Se invece preferite fare tutto in casa, preparate la pasta frolla impastando velocemente e a mano gli ingredienti. Quando risulteranno ben amalgamati, fatene un panetto, copritelo con la pellicola e mettetelo a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
Preparate ora il ripieno passando la ricotta al setaccio, facendola ricadere in una ciotola, unendo poi il cioccolato a scaglie, lo zucchero, le uova, il vin santo ed amalgamate bene. Riversate questo impasto di ricotta in una teglia ad anello estraibile di 26 cm di diametro precedentemente imburrata, infarinata e rivestita con 2/3 dell'impasto di pasta frolla. Pareggiate bene e con il resto della pasta preparate delle strisce larghe circa 2 cm e mettetele sulla torta a forma di grata.
Infornate a 180° circa per circa 45 minuti fino a quando la crostata avrà preso un bel colore ambrato.
Lasciatela raffreddare e poi trasferitela in un bel piatto di portata.