Ricette » Ricette di Torte, Cake, Crostate, Pani dolci » Crostata di fragole W la Mamma

Crostata di fragole W la Mamma

Questo è un dolce che i bambini, con la supervisione di fratelli più grandi o di un genitore, adorano fare. Si divertono moltissimo con le loro manine a preparare la pasta frolla e poi stenderla. Una volta cotta, possono ricoprire il fondo con la gelatina di fragole, aggiungere i fragoloni  e infine spennellarli con la gelatina di fragole. La crostata fotografata è stata fatta dai miei nipotini sotto la mia supervisione. Non è bella?

 

 

6 persone

per la pasta

  • 250 g di farina
  • 200 g di zucchero
  • 180 g di burro
  • 3 tuorli d' uovo

oppure

  • un rotolo di pasta frolla già pronto per l'uso

  • 1 vasetto di gelatina di fragole
  • 2 vaschette di fragole

Se usate la pasta frolla pronta per l'uso non fate altro che foderare con questa pasta la tortiera, imburrata e infarinata, e poi procedete come spiegato più avanti.
Se invece preferite fare tutto in casa, fate ammorbidire il burro fuori dal frigorifero per almeno due ore. Mettete poi in una ciotola la farina, lo zucchero, i tuorli d'uovo ed il burro a fiocchetti. Impastate fino a formare un impasto elastico che aiuterete a staccarsi dalle mani infarinandole regolarmente. Formate una palla e lasciatela riposare per un ora in frigorifero avvolta nella pellicola trasparente.
Imburrate e infarinate una tortiera a bordo estraibile del diametro di 24 cm e foderatela con la pasta che avrete steso, con l'aiuto di un mattarello, su di un piano infarinato ad uno spessore di 5 mm. Punzecchiate la pasta con una forchetta, ricopritela con carta forno su cui verserete dei fagioli secchi e fate cuocere in bianco nel forno a 180° per circa quindici minuti poi, per asciugare meglio il fondo della pasta, togliete carta e legumi e fate cuocere per pochi minuti ancora in modo che diventi bella dorata. A questo punto sfornatela e fatela raffreddare.
Cinque minuti prima di servirla, spalmatela con la gelatina di fragole, ricopritela tutta con i fragoloni che spennelerete con la gelatina di fragole che avrete precedentemente riscaldata per poterla stendere meglio.