Ricette » Ricette di Minestre, Passati, Vellutate e Zuppe » Passatina di Vignarola e briciole di pane scuro, sardine all' aceto di vino rosso
Ricette » Ricette di Minestre, Passati, Vellutate e Zuppe » Passatina di Vignarola e briciole di pane scuro, sardine all' aceto di vino rosso

Passatina di Vignarola e briciole di pane scuro, sardine all' aceto di vino rosso

E' una ricetta dello chef Francesco Apreda

4 persone

Briciole di pane scuro

  • 200g pane scuro
  • 50g burro salato

Sardine all’aceto di vino rosso

  • 500g di sardine
  • 15g Semi di finocchio
  • 50ml Aceto di vino rosso
  • 150ml Olio extravergine di oliva

Olio al pecorino romano

  • 30g Pecorino romano grattuggiato
  • Peperoncino fresco
  • 1 cipollotto
  • Mentuccia fresca

Passatina di Vignarola

  • 3 cipollotti novelli
  • 4 carciofi romaneschi
  • 1 lattuga romana
  • 100g piselli sgranati
  • 100g fave sgranate

Passatina di Vignarola

Stufare il cipollotto novello tagliato a listarelle con olio e una foglia di alloro, una volta appassito aggiungere i carciofi precedentemente puliti e tagliati finemente, farli rosolare con il cipollotto e aggiungere la lattuga lavata e tagliata finemente. Stufare bene il tutto, salare e ricoprire di brodo vegetale bollente, lasciar bollire a fuoco vivo per circa 10 minuti, dopodichè aggiungere i piselli e le fave, far bollire ancora per pochi minuti e frullare il tutto eliminando prima la foglia di alloro, ottenendo così una crema di Vignarola.





Briciole di pane scuro

Sminuzzare e tostare il pane di segale in padella con del burro, una volta ottenuto un bel colore dorato, lasciarlo raffreddare e poi frullarlo al mixer. 



Sardine all’aceto di vino rosso

Eliminare dalle Sardine la lisca e la testa e far marinare i filetti per circa 40 minuti in 50ml di aceto di vino rosso, 150ml di olio extravergine di oliva, sale, pepe e i semi di finocchio.



Olio al pecorino romano

Ricoprire di olio extravergine di oliva il pecorino grattugiato, il cipollotto a rondelle, la mentuccia tritata e il peperoncino fresco tritato.



In conclusione 

Servire la passatina calda con le briciole di pane di segale e le sardine marinate lasciate a temperatura ambiente, nappare con l’ olio aromatizzato e guarnire con i fiori di borragine. 

Ricette simili