Ricette » antipasti » Mozzarella in carrozza di zio Federico
Ricette » antipasti » Mozzarella in carrozza di zio Federico

Mozzarella in carrozza di zio Federico

Zio Federico, mitico zio di mia mamma, era un personaggio molto speciale. Veniva chiamato "Federico o' studente" per la sua gogliardia e per le sue tante originalità. Aveva l'hobby della cucina e tutti i suoi nipotini adoravano aiutarlo nella preparazioni di ricette molto particolari come l'arrosto di caribù e tanti altri piatti preparati con ingredienti esotici. 
Mia mamma mi racconta come si divertissero a preparare la mozzarella in carrozza che poi mangiavano a merenda: " ognuno di noi aveva un compito ben preciso; chi tagliava il pane cafone a fette dello stesso spessore, chi poi ne toglieva i bordi, chi tagliava la mozzarella di bufala, chi la racchiudeva fra due fette di pane. A me, che ero la più grandicella, toccava il compito più importante: quello di passare il panino velocemente nella farina, poi nelle uova sbattute con il latte e infine zio Federico dopo avere controllato che tutte queste operazioni fossero ben riuscite, passava a friggerle nello strutto."
Mia mamma dice che questà è la mozzarella in carrozza "verace" le altre sono delle cattive imitazioni! Vi propongo la ricetta di zio Federico leggermente rivisitata.

Per 6 persone

  • 12 fette di pane casereccio
  • 6 fette di mozzarella di bufala, ben scolata dall'acqua di conserva
  • farina
  • 3 uova sbattute
  • 1/2 bicchiere di latte
  • sale
  • olio d'oliva per friggere

Mb asset


Tamponate con della carta cucina le fette di mozzarella in modo che risultino bene asciutte.
Togliete i bordi al pane e formate 6 panini con in mezzo una fetta di mozzarella e, se vi piace, un filetto di acciuga.
Preparate 2 ciotole: una con della farina, una con le uova sbattute con il latte ed un pizzico di sale e passate velocemente i panini prima nella farina e poi nella ciotola delle uova sbattute lasciando che si intridano bene da entrambi i lati e soprattutto nel loro spessore e ripassatele di nuovo nella farina.
 

Mb asset


Friggete le vostre mozzarelle in abbondante olio di oliva fino a quando risultano ben dorate da un lato.

Mb asset


Rigiratele a metà cottura e scolatele su della carta assorbente da cucina.

Mb asset


Salatele leggermente e servite subito.

Ricette simili