Pizza di patate

Per 6 persone

l'impasto:

  • 1 kg di farina
  • acqua q.b.
  • 1/2 cubetto di lievito di birra
  • 250 gr di patate sbucciate
  • sale un pizzico

il ripieno:

  • 500 gr di patate
  • 1 cipolla tritata
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 400 gr carne di manzo
  • 50 gr di lardo
  • sale e pepe q.b.
  • 1 cucchiaino di semi di anice
  • 200 gr formaggio peretta sarda o Galbanino

Fate bollire 750 gr di patate tenendo presente che 250 gr vi servono per l'impasto e 500 gr per il ripieno.
Preparate ora per prima cosa l'impasto mescolando la farina con le patate ancora calde schiacciate con la forchetta, con l'acqua, con il sale e con il lievito sbriciolato. Lavorare il tutto molto bene in modo da ottenere un impasto omogeneo che lascerete lievitare per circa 1 ora.
Nel frattempo preparate il ripieno. In una casseruola fate soffriggere in un po' di olio la cipolla finemente tritata, aggiungete la carne tagliata a piccoli tocchetti, il lardo a striscioline e fate cuocere piano, piano fino a quando la carne risulta cotta. Passatela al tritacarne assieme alle patate e al formaggio grattugiato. Lavorate bene il tutto aggiungendo i semi di anice, il pepe e sale a vostro piacimento.
Stendere la pasta ad uno spessore di 2 cm. e ritagliate dei cerchi di circa 20 cm di diametro. Al loro centro depositate un po' della farcia e alzate i bordi esterni a corolla in modo che la farcia non fuoriesca durante la cottura.
Cuocere a 220° per almeno 20 minuti il tempo necessario a che la pizza cuocia bene.

Ricette simili