• 120 gr di burro ammorbidito
  • 3 cucchiai di zucchero in polvere
  • 220 gr di zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di essenza naturale di vaniglia
  • 1 bustina di lievito in polvere
  • un pizzico di sale
  • 200 gr di farina
  • 2 cucchiaini di caffè solubile ridotto in polvere
  • 220 gr di pepite di cioccolato fondente

In una ciotola capiente montate, aiutandovi con un frullino elettrico, il burro con i due zuccheri in modo che lo zucchero si sciolga bene e ottenere di conseguenza una crema soffice e spumosa. Aggiungete l'uovo, la vaniglia, la farina bianca, il lievito, il sale, il caffè ed infine le pepite di cioccolato.
Amalgamate bene e poi, dal composto ottenuto, formate delle palline della grandezza di una noce ed appiattitele con il palmo della mano in modo da ottenere dei biscotti del diametro di circa 5 cm. che adagerete in una teglia da dolci precedentemente foderata con della carta da forno distanziandoli fra di loro.
Fate cuocere per circa 10/15 minuti a 180 ° il tempo necessario a che diventino belli dorati.
Fateli raffreddare e conservateli in una scatola di latta in modo che conservino la loro croccantezza.