Ricette » dessert » Treccia dolce
Ricette » dessert » Treccia dolce

Treccia dolce

Ecco un’ottima alternativa alla brioche! Chi non rinuncia al dolce ma vuole star leggero può provare questa ricetta dal gusto e dalla sostanza non troppo zuccherina. La dose è per due trecce e non consiglio di dimezzarla, non viene altrettanto bene, e altro particolare interessante è che si può congelare, basta poi farla scongelare a temperatura ambiente e avete un magnifico dolce pronto per tutte le occasioni.
 

  • ½ kg di farina
  • ¼ di litro di latte
  • 1 cubetto di lievito di birra (25 gr)
  • 100 gr di burro
  • 1 cucchiaio di zucchero vanigliato
  • 50 gr di zucchero
  • 1 manciata di uva sultanina ammollata precedentemente nel limone
  • 3 tuorli

Sciogliete nel latte tiepido lo zucchero e il lievito, il tutto poi lo impasterete con ¾ della farina e il burro ammorbidito a temperatura ambiente e la presa di sale. Aggiungete i tuorli ad uno ad uno quando il precedente si è completamente assorbito e lavorate la pasta sino a che si formano delle bolle. Fate riposare l'impasto coperto in un luogo tiepido per 1 ora.
Rilavorate l'impasto con la restante farina e inserite l'uva sultanina. Ricavatene sei pezzi e fatene sei filoncini da cui trarrete 2 trecce, che lascerete riposare per un'altra ora. Spennellare le trecce con in tuorlo sbattuto a cui avrete aggiunto un cucchiaio di panna fresca.
Infornate a 200° e cuocete per 20-25 minuti. Se si coloriscono troppo abbassate il forno, sono pronte quando sono dorate.

Ricette simili