Ricette » dessert » Biscottini di pasta frolla e ghiaccia reale
Ricette » dessert » Biscottini di pasta frolla e ghiaccia reale

Biscottini di pasta frolla e ghiaccia reale

Potete ritagliare la pasta frolla con le apposite formine, dandole la forma preferita. A Pasqua, per esempio, usate gli stampini a forma di pulcino, paperette o uova. Decorate poi a vostro piacimento con la ghiaccia reale.

Pasta frolla per biscotti da decorare:

  • 150 gr. di burro a temperatura ambiente
  • 1 uovo battuto
  • 2 cucchiai di miele
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia o aroma a piacere
  • 410 gr. di farina 00
  • Un pizzico di sale
  • 150 gr. di zucchero a velo

Ghiaccia reale:

  • gr. 600 di zucchero a velo impalpabile
  • gr.100 di albume d’'uovo
  • colorante a uso alimentare

I biscotti
Montare il burro in pomata a velocità medio alta. Unire lo zucchero a velo. Continuare battendo per 3 o 4 minuti.
Unire il miele, l'aroma e l'uovo battuto. Unire la farina e il sale e continuare a lavorare a velocità bassa per 1 minuto circa.
Finire di lavorare a mano.
Dividere la pasta in tre parti e stenderla tra due fogli di carta forno ad uno spessore di 3/4 mm. Lasciare riposare in frigo 12 ore. Tagliare l'impasto nelle forme volute e cuocere a 190° per 10-12' circa.
Dopo la cottura fare raffreddare su una brillantiera (griglia per dolci con i piedini)
Si conservano chiusi in scatole di latta per due-tre mesi al massimo
N.B. i ritagli vanno rimpastati e fatti riposare di nuovo in frigo

La ghiaccia reale
Setacciare lo zucchero a velo. Mettere nel robot ( o nell'impastatrice o in una ciotola se si usano le fruste) gli albumi batterli leggermente, aggiungere lo zucchero e iniziare a lavorare alla minima velocità.
Continuare a lavorare finchè si sarà incorporato tutto lo zucchero. Aumentare la velocità e lavorare ancora alcuni minuti
lasciare riposare almeno mezz'ora prima di usare ricoperta da pellicola trasparente.
Spalmarla infine con l'aiuto di una spatola sui biscottini di pasta frolla.

N.B.
Per colorare la ghiaccia bastano poche gocce di colorante alimentare.
La ghiaccia al cioccolato si ottiene aggiungendo al composto un po' di cacao setacciato, si conserva per parecchi giorni se ben coperta con pellicola per aliment.
Per modificarne la consistenza secondo gli usi che si desidera farne basterà aggiungere acqua.