Ricette » spuntini » In viaggio con pane e prosciutto
Ricette » spuntini » In viaggio con pane e prosciutto

In viaggio con pane e prosciutto

E una ricetta dello chef Bruno Barbieri. "Questo panino è il ricordo di un viaggio fatto con un amico nella valle del Baalbeck in Libano. Per strada dei venditori ambulanti ci hanno preparato un panino con gli stessi ingredienti che ho usato nella mia preparazione: il battuto di melanzane, il formaggio fatto con lo yogurt e le erbe secche del Mediterraneo. Mancava il prosciutto, che abbiamo aggiunto noi utilizzando qualche fetta rimasta ancora nelle nostre scorte. A questo punto per poterlo portare in viaggio ce lo siamo fatti incartare. Nasce così l’idea di creare un cartoccio dandogli una forma creativa, quella di una caramella avvolta nella carta da forno, utile anche a scaldare il panino in un qualsiasi momento della giornata."

Per 4 persone

  • 4 panini di grano saraceno
  • 12 fette di Prosciutto Parma 20 mesi Negroni
  • 1 melanzana
  • 350 g di yogurt naturale intero
  • 4-5 foglie di menta
  • 1 pizzico di erbe secche (timo, origano e peperoncino)
  • Sale, pepe, aglio
  • olio extra vergine d’oliva q.b.

Tagliare a fette le melanzane, passarle al grill e marinarle con olio extra vergine d'oliva, sale, pepe e aglio. Successivamente ripassarle in forno per 5\6 minuti aggiungendovi la menta. Battere le melanzane al coltello fino ad ottenere l'aspetto di una composta.
In un recipiente amalgamare lo yogurt alle erbe aromatiche secche, salare e pepare.
Riporre il composto in una stamina in frigo per 24 ore così da farlo sgocciolare. Trascorso il tempo necessario, si otterrà un formaggio denso e cremoso.
Una volta che gli ingredienti sono pronti, tagliare i panini a metà, tostarli in forno, aggiungere una quenelle di battuto di melanzane, poi il Prosciutto Parma stagionato 20 mesi e ancora, a terminare, una quenelle di formaggio di yogurt con un filo di olio extra vergine di oliva. Chiudere infine il panino e arrotolarlo con della carta da forno dandogli la forma di una caramella. Legare stretti i due giri della carta con del filo da cucina. Con un coltello elettrico tagliare il panino trasversalmente in due e servirlo in cartoccio.


Ricette simili