Il Blog di Mangiare Bene

Eventi Golosi

Inaugurazione dell' Accademia Il mondo delle Intolleranze

Il sogno di Tiziana Colombo finalmente è diventato realtà: a Basiano (MI) è nata l' Accademia del Mondo dell' Intolleranze.
E' la prima Accademia in Italia che si rivolge a tutti coloro che per motivi personali o professionali, si devono confrontare quotidinamente con un fenomeno in continua crescita: le intolleranze alimentari.
Sarà un luogo dove si potranno sviluppare le conoscenze necessarie per costruire proposte gustose e di qualità, sia per la quotidianità di ciascuno, sia per le strutture ristorative.

Qui vediamo Tiziana Colombo durante la conferenza stampa di presentazione. Accanto a lei partendo da sinistra Manuela Mappelli, biologa nutrizionista; lo chef Giorgi Perin; Luigi Franchi, direttore di Sala e Cucina; Sonia Re Direttore APCI(Associazione Professionale Cuochi Italiani) e Marco Scaglione, chef glutenfree. Dietro tutti gli chef che hanno preparato un ottimo lunch ovviamente adatto agli intolleranti al glutine, al lattosio, al nichel, ai lieviti ecc.

Tutto è pronto per il taglio del nastro...

E con un taglio deciso il direttore di Italia a Tavola, Alberto Lupini , il sindaco di Cavenago Francesco Seghi e una emozionata Tiziana Colombo inaugurano l'Accademia del Mondo delle Intolleranze.

In uno spazio di 300 mq distribuito su due livelli sono state create aree funzionali alle attività che si andranno a svolgere: al piano terra è stato organizzato lo spazio per i corsi di cucina dove si alterneranno noti Chef specializzati in contenuti specifici da trasmettere con cookingshow e laboratori. Al piano superiore la sala conferenze e seminari dispone di una funzionalità flessibile per diventare location ideale per eventi aziendali che potranno usufruire della seconda cucina dell’Accademia, più ridotta ma perfettamente attrezzata e soprattutto con la luce adeguata per shooting fotografici. Nella foto la grande cucina a piano terra e una delle sale conferenze ideale per seminari e consulti medici situata al primo piano.

Grande successo per i l gustoso risotto allo zafferano ellenico di Tano Simonato con una mantecatura all' olio come anche per la namelaka allo zafferano e frutti di bosco l'originale dessert di Danilo Angè. Entrambi i piatti, come tutti gli altri piatti serviti, hanno dimostrato come qualunque intollerante possa "mangiarebene" con ricette giuste e un minimo di attenzione ai prodotti.

 

 

 

 


LE CATEGORIE

Amarcord Cucina afrodisiaca Cucina Internazionale Cucina rapida & economica Cucina Regionale Eventi Golosi Il libro è servito I segreti di Marina Latte di gallina Magazine Quisquilie & pinzillacchere Ricette da cinema