Il Blog di Mangiare Bene

Magazine

Governor's Ball 2020: menu della 92ma edizione degli Oscar

La notte degli Oscar è lo show più seguito degli USA. Milioni di persone stanno incollate davanti al televisore, o seguono in diretta via internet o via radio, questa magica serata dove in pochi istanti la vita dei nominées può cambiare totalmente. MangiareBene vi propone in anteprima il menu che Wolfgang Puck, lo chef più “in” degli States, offrirà agli oltre 1500 ospiti che festeggeranno i vincitori nel  Governor’s Ball di Hollywood, domenica 9 Febbraio.
Nel Ray Dolby Ballroom del Hollywood & Highland Center®, gli ospiti potranno circolare liberamente e sedersi nei vari spazi appositamente creati da Cheryl Cecchetto e  Jeffrey Kurland per godersi la festa in una atmosfera "glamour e rilassata". Un esercito di camerieri girerà incessantemente offrendo agli ospiti gli oltre 60 mini piatti creati appositamente da Wolfang Puck. Come sempre non mancheranno i buffet a tema.
"Desideriamo che tutti siano felici" ha detto Puck: Ha proseguito affermando che "quest'anno  il 70% dei piatti sarà a base vegetale -40 vegani- ma le celebrities non devono spaventarsi,ci sarà comunque tanto caviale, salmone affumicato e carne Wagyu cone nelle passate edizioni. Ci sarà veramente qualcosa per tutti. Con il mio staff siamo felici di celebrare con la nostra arte culinaria, per il 26mo anno consecutivo, le stelle più luminose e gli artisti più affermati di Hollywood." 
Per le ricette dei piatti serviti nelle passate edizioni Clicca qui

 


Come Wolfang Puck afferma, "le star, così indaffarate nei preparativi per questa serata, non avranno avuto tempo di mangiare e arriveranno super affamate". Per questo motivo, prima di entrare nel grande salone, verranno serviti vari amuse bouche come gli Oscar di Salmone, uno dei piatti cult del Governor's ball. Verranno affiancati da altri classici come i mini Kobe burgers con Cheddar stagionato e salsa Remoulade, le pizzette di salmone affumicato scozzese alla Puck, la tartare di tonno speziato in coni di miso al sesamo e altre sfiziosità. Champagne Piper Heidesick e cocktail vari a volontà. Fra questi, "When you have a Passion" un cocktail presentato in modo molto originale a base di Tequila, lime e liquore al frutto della passione. 


I piatti che quest'anno lo chef Puck servirà ai partecipanti del Governor's Ball saranno per la maggior parte a base vegetale ma non mancheranno i suoi classici piatti "signature" come il chicken hot pot amatissimo da Barbra Streisand o tagliata di manzo Wagyu  il piatto prediletto di John Travolta o le patate in camicia con caviale le preferite da George Clooney affiancati da diversi piatti nuovi. Fra questi gli involtini di carta di riso e vegetaliun piatto vegano dagli accostamenti molto inusuali.

Uno dei piatti forti di questa 92ma edizione sono i "Cacio e Pepe Macaroni Cheese", un piatto dal nome italiano completamente rivisitato dallo chef Puck: la pasta è condita con la besciamella, il pecorino è stato sostituto dal formaggio Cheddar, per fortuna c'è del parmigiano (speriamo quello vero). Vengono  però sempre proposti i macaroni cheese al tartufo che Barbra Streisand adora e molti altri piatti che fanno riferimento alla cucina italiana molto amata da Puck. C'è perfino un isola dove vengono preparate in tempo reale burrate e mozzarelle.


Photo credit: Audrey Ma

Per quanto riguarda i dessert, molti saranno vegani, mettendo a dura prova la bravura dei pasticceri abituati a farli con burro e uova. "Siamo riusciti a superare queste difficoltà sostituendo questi ingredienti con mandorle e latte di cocco"  ha affermato  Kamel Guechida, a capo dei 25 pastry chef del Governor's ball. Fra questi il Parfait di Boba (preparato a base di tè, latte di cocco e sfere di tapioca), melone bianco, mousse di tè verde e latte di mandorle e gelée di caffè. Saranno anche  vegani Mini Oscar di cioccolato ricoperti d'oro , un must del Governor's ball, grazie al cioccolato Valhrona aromatizzato allo yuzu e alla fragola. Ne vengono preparati 5.000 per 1.500 ospiti. Puck afferma che gli invitati ne mangiano uno durante la festa ma fanno incetta degli altri come ricordo. Oltre agli Oscar di cioccolato, petit fours, macaron, cup cakes, ravioli di cioccolato fondente a yuzu, lecca lecca, brownies, marshmallows e tantissime altre leccornie. Il cioccolato scorre a fiumi e, per una volta tanto, le star non pensano alla linea!


Nell' enorme sala da pranzo Lois Burwell ha scelto un decor sobrio ed elegante dove predominano il bronzo, il rame ed il colore viola. Un enorme lampadario di 2000 tubi luminosi fatti con materiai di riciclio illuminerà la sala  

Mark Held di Mark’s Garden ha scelto solo fiori viola, bianco avorio e rosa per gli addobbi floreali: ortensie, anemoni,orchidee, tulipani. A festa finita, una parte dei fiori del decor verranno donati a case di riposo per gli anziani, tutti gli altri verranno compostati ed i loro contenitori riciclati. Il legno compensato usato per gli arredamenti verrà riusato. Il cibo avanzato verrà donato a organizzazioni che si occupano della fame del mondo. Plastica, metalli, vetro, carta e cartone verranno riciclati. E' un evento "glamour" ma anche "corretto" dal punto di vista ambientale. 
Qui di seguito trovate alcune delle nuove ricette create da Puck per il Governor's ball di quest'anno. Quelle relative agli anni scorsi le trovate QUI