Il Blog di Mangiare Bene

Cucina Internazionale

La cucina tailandese
Ricette dalla Tailandia

Sawadee, Benvenuti in Tailandia!

Questo meraviglioso paese che si trova geograficamente a metà strada fra la Cina e l'India, risente in maniera più o meno marcata della loro influenza per quanto riguarda la cucina.
Nazione dal clima tropicale ha molte risorse alimentari. Chi la visita per la prima volta rimane piacevolmente stupito dalla incredibile quantità di carne, pesce, crostacei, verdura e frutta che vengono venduti nei mercati molti dei quali hanno luogo sull'acqua.


Il pasto tailandese è una sinfonia di sapori armonicamente legati fra di loro. Insieme alla obbligatoria ciotola di riso al vapore verranno serviti contemporaneamente diversi piatti che includono una minestra, un piatto di curry, un piatto a base di pesce, delle insalate, delle verdure saltate e almeno due salse. Di solito in un piatto fondo si mette del riso che si ricopre con piccoli quantitativi di cibo preso dalle varie portate senza seguire nessun ordine prestabilito.Per mangiare si usa solo il cucchiaio: viene considerata cattiva educazione mangiare con la forchetta che serve solo a spingere il cibo nel cucchiaio. I coltelli vengono raramente usati in quanto la carne viene servita sempre a piccoli pezzetti.
Mangiare per i tailandesi è una festa: chi mangia da solo viene considerato sfortunato. Viene però considerato maleducato chi si serve porzioni enormi: il giusto è servirsi una cucchiaiata per volta, stando però attenti che tutti abbiano potuto assaggiare la stessa pietanza. È anche un segno di buona educazione mangiare per prima cosa una cucchiaiata di riso quale riconoscimento della sua importanza. Viene considerata non solo buona educazione ma anche generosità d'animo lasciare sempre qualcosa nel proprio piatto. Per quanto riguarda il bere acqua e birra, sono le bibite servite ai pasti. 


Dessert e frutta vengono portati per ultimi e rimarrete stupiti da come la frutta viene presentata. Mondata di buccia e semi viene ritagliata in modo da formare sculture dai vari soggetti: delle vere opere d' arte.

Per la preparazione dele ricette si consiglia il wok, una padella a forma di ciotola in ghisa o ferro ma può essere sostituto benissimo con una qualsiaisi padella. Non devono mancare un buon coltello affilato ed un mortaio col pestello per potere pestare spezie ed erbe. Ingredienti essenziali per la buona riuscita dei piatti proposti quali la Fish sauce, il latte di cocco, la pasta di curry, il succo di tamarindo, ecc. si trovano facilmente sia nei negozi specializzati in prodotti etnici sia in quasi in tutti i supermercati.
Siete pronti a intraprendere questo viaggio per conoscere la cucina di questo meraviglioso paese? Ne rimarrete conquistati dai suoi sapori così contrastanti ma nello stesso tempo così armonici fra di loro.