Salute e Benessere

Diete : Le Ricette di MangiareBene

Dieta dimagrante di Mangiare Bene

Ideale per chi vuole perdere velocemente i chili di troppo.
Questa dieta funziona molto bene ma bisogna pesare sia la carne che il pane e la pasta; va seguita per non più di due settimane.
È importante che facciate vedere al vostro medico curante questa dieta per essere certi che non vi siano delle controindicazioni. In ogni caso Mangiare Bene declina ogni responsabilità.

Dieta dimagrante di Mangiare Bene

passato verdure

pesci

ballo

pesarsi

diario

Le Diete

Cibi permessi
In quantità illimitate: verdura, acqua e tisane, succo di limone, aceto. Dolcificanti dietetici e fruttosio.
Potete sempre iniziare il pasto con questo squisito passato di verdure dopodichè procedete con quanto vi tocca giorno per giorno.
In quantità limitate: carne, pesce, pane, pasta e riso integrale, latte magro, yoghurt magro, tè e caffè olio extravergine di oliva, sale, peperoncino e pepe.
Il peso del cibo si intende preso a crudo.
Se volete potete condire le verdure con un po' di olio extravergine di oliva ma non dovete superare 1 cucchiaio al giorno. Ne potete invece usare 2 cucchiai al giorno con questa vinaigrette dietetica. I metodi di cottura consigliati sono la cottura del cibo a vapore o ai ferri o arrosto nel forno.

Cibi vietati
Tutti quelli che non sono menzionati. Dunque i formaggi - i carboidrati raffinati (pasta, riso e pane bianco) - i salumi - le uova - zucchero - i dolci - i biscotti - il burro - gli alcolici - qualsiasi tipo di condimento escluso 1 cucchiaio di olio di oliva al giorno o 2 cucchiai della vinaigrette dietetica. Bibite gasate ecc.

Sostituzioni
Potete sostituire il pane con pasta o riso: basta che il peso sia uguale.

Potete sostituire la colazione o la cena di un determinato giorno con quella di un altro. Basta che la colazione venga sostituita con la colazione di un altro giorno. Idem per la cena.

Piccoli consigli per fare la dieta in allegria
Pensate positivo: fra due settimane ritornerete al vostro peso forma senza dovere fare tanti sacrifici.E i vestiti non vi stringeranno più! È una delle cose più fastidiose!

Frequentate gli amici, andate al cinema, al teatro o a ballare: vi farà finire in maniera super la vostra giornata. Al cinema però niente pop-corn!

Se invece preferite stare a casa da soli o coi vostri cari: Leggete un libro che vi piace, guardate con la famiglia un programma divertente in TV oppure una videocasetta.

Pesatevi ogni 3 giorni: Sempre alla stessa ora cioè al mattino a stomaco vuoto e… nudi! Potrete così constatare in modo abbastanza sensibile i progressi ottenuti.

Se sgarrate, non mollate! E' meglio fare la dieta senza sgarrare. Comunque può capitare di non seguire la dieta in un determinato pasto. A me capita sovente! Cosa faccio? Una bella risata e mi rimetto subito a dieta. Peggio per me se la allungo di un giorno!

Al ristorante
Mangiate un piatto di insalata o di verdura cotta condita con aceto e limone ed un filo di olio di oliva. Carne o pesce ai ferri e finite con della frutta fresca.

Ricordatevi niente vino, caffé o thé. Acqua a volontà!

A Casa
Se vivete da soli: non ci sono problemi, seguite la dieta come più vi piace.

Se tenete famiglia: addattate il menù di tutti i giorni alla vostra dieta. A mio figlio che arriva affamatissimo dall' università gli farò trovare un bel piatto di pasta o riso integrale condito col sugo di pomodoro oltre alla carne e al pesce. Male non gli farà e poi, quando si ha fame, si mangia tutto. Alla sera vale lo stesso discorso: mio marito ed i miei figli mangeranno anche loro quello che mangio io e se hanno ancora fame aggiungo qualche patata in più oppure cucinerò loro un bel risotto o un piatto di pasta. Una buona tisana finirà la serata in bellezza!

Diario
Anche se è abbastanza fuori dalla mia mentalità, il tenere un diario quotidiano quando si fa una dieta aiuta molto. Intanto il primo giorno si incomincia a pesarsi e poi si scrive, se si ha voglia, quello che uno vuole.


Inoltre un utile consiglio per tutte le vostre diete !