Le Ricette di MangiareBene

Conserve : Ricette di Sottoli

Funghi sottolio

Funghi sottolio

I funghi da usare, oltre ad essere ben identificati da un esperto del settore, devono essere sodi e freschissimi. Vanno ripuliti con cura dalle loro impurità utilizzando: coltellino, spazzolino e pezzuole umide. I funghi più grandi vanno tagliati a fette un po' spesse, mentre quelli piccoli si mettono in conserva interi o tagliati a metà

mi piace! 4 voti



Ingredienti
  • 2 kg di funghi
  • 1 litro di aceto
  • 1 litro di vino bianco secco
  • 2 cucchiaini di sale
  • 4 foglie di alloro
  • 10 chiodi di garofano
  • 1 cucchiaio di grani di pepe bianco
  • olio d'oliva q.b.
Inoltre...
Procedimento

Dopo avere pulito con cura i funghi metteteli in una pentola capiente di acciaio inox o smaltata dove sta bollendo la soluzione di aceto, vino e sale. Fate cuocere per circa 8 minuti o fino a quando li sentite al dente dal momento che il bollore ha ripreso. Scolateli e fateli asciugare appoggiati su di un canovaccio perfettamente pulito per almeno 24 ore in modo che perdano tutta l'umidità.
Sgocciolateli poi bene e suddivideteli nei vasi con le foglie di alloro, i chiodi di garofano ed i grani di pepe. Ricopriteli totalmente con l'olio di oliva chiudete bene i vasi e conservateli in un luogo buio e asciutto
Aspettate un mesetto prima di consumarli in modo che si insaporiscono bene. Si conservano per circa 3 mesi.