Le Marinate

I segreti di Marina : Le Ricette di MangiareBene

Carciofi

Inox

Carciofi

Carciofi inox 2

I carciofi hanno un piccolo diffetto: si ossidano immediatamente prendendo quel brutto colore scuro che li rende così poco attraenti.
Dopo averli puliti bene eliminando le foglie dure più esterne fino ad arrivare a quelle più tenere e chiare, tagliate la loro punta con un coltellino ben affilato ed il gambo che conserverete a parte( vi servirà per delle altre preparazioni). Tagliateli poi a metà, togliete l'eventuale barba con l'aiuto di uno scavino e conservateli fino al momento dell'uso in una ciotola con dell'acqua acidulata cioè resa acida da del succo di limone.
Così facendo non si ossideranno.
Solo per i carciofi lessi una piccola astuzia in più: fateli bollire in abbondante acqua salata in cui avete sciolto un cucchiaio di farina.
Mangerete così dei carciofi che hanno conservato il loro bel colore verde brillante.